• acquista_subito

    acquista_subito

  • SLIDELFDTDM

    SLIDELFDTDM

  • RYE_SLIDE

    RYE_SLIDE

  • SLIDE IESUFDR

    SLIDE IESUFDR

  • SLIDE MIN

    SLIDE MIN

  • SLIDE IS

    SLIDE IS

  • SLIDE LP sdo

    SLIDE LP sdo

  • SLIDE CDCAN

    SLIDE CDCAN

  • SLIDE-LRIC

    SLIDE-LRIC

  • slide-fiore

    slide-fiore

  • SLIDE-LSDB

    SLIDE-LSDB

  • FDI2015

    FDI2015

  • vita-bestie

    vita-bestie

  • VAM

    VAM

  • TDM

    TDM

Il Mondo oltre i tempi Confusi (Codice: )

Il Mondo oltre i tempi Confusi
zoom Zoom immagine

Descrizione:
Piombino, anno 2143: una città devastata, xenofoba, arroccata in se stessa.

Dentro ciò che rimane delle antiche fabbriche siderurgiche, ormai abbandonate e morte da oltre un secolo, vivono i reietti, i paria, i nemici storici. Tra le tormentate macerie squallide dell'antica periferia industriale, i giovani Volontari della Difesa Esterna sono pronti a respingere un attacco che non è stato mai portato. Alle spalle le mura a protezione della città.
Una vita dura, forse priva di senso, ma le carte si rimescolano.
Un gruppo di giovani dell'una e dell'altra parte, superando innati rancori razziali, decide di unirsi per cercare la "Verità" di cui parlano antiche lettere occasionalmente ritrovate e miracolosamente sopravvissute alle distruzioni e al tempo, firmate Il Sindaco. Comune di Piombino, 20 aprile 2014.
Parole misteriose pervenute da un passato lontano di cui nessuno conosce più niente.
Una suggestione potente, un enigma da risolvere ad ogni costo, muovendosi all'interno di una città arrogante e ostile, mentre crescono amori e amicizie impensabili fino ad allora.

La ricerca della "Verità" diventa un'avventura spasmodica e complicata, la cui posta in gioco è, forse, una nuova esistenza, un futuro diverso.
Una storia che si snoda nel contesto fantapolitico di un'Europa che si dissolve precipitando negli atavici antagonismi, e di un'Italia che si sgretola nell'irrazionalità e nell'esasperato provincialismo, in un moderno Medioevo.
Ma qualcosa si sta rimettendo ovunque in movimento. Lo schermo della televisione perpetuamente ronzante, nevoso e intermittente, da cui escono scarne parole comprensibili, sembra annunciarlo.

Anche a Piombino le cose potrebbero prendere a girare diversamente.

Una nuova speranza, un'altra prospettiva?

Ma da dove iniziare?

Collana:

Uomo-Natura, relazione reciproca spesso conflittuale ma anche solidale, amorevole e materna. Opere che inducono alla riflessione e alla ricerca di equilibrio con la nostra Madre Terra.

Prezzo: 14.50 EUR
Quantita: 
Copyright MAXXmarketing Webdesigner GmbH