Il sito utilizza cookie anche di terze parti. Proseguendo nella navigazione se ne accetta l’utilizzo. Per l’informativa completa anche sulla disattivazione cliccare qui Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Ok

Theme Settings

Mode Layout
Theme color
Choose your colors
Background Color:
Reimposta

.

ordina

Categorie

Categorie

Filtri attivi

  • Categorie: Cucina
  • Categorie: Piccoli lettori

Sono semplici,

20,00 €

Sono semplici,

20,00 €

Descrizione:

12,50 €

Descrizione:

12,50 €

S. Daddi

21,50 €

S. Daddi

21,50 €

AA VV

14,50 €

AA VV

14,50 €

G. Cozza

13,50 €

G. Cozza

13,50 €

S. Daddi

14,00 €

S. Daddi

14,00 €

G. Cozza

12,50 €

G. Cozza

12,50 €

G. Cozza

16,00 €

G. Cozza

16,00 €

G. Cozza

12,50 €

G. Cozza

12,50 €

A. Dridi

16,00 €

A. Dridi

16,00 €

S. Daddi

14,00 €

S. Daddi

14,00 €

M. De Lullo

10,00 €

M. De Lullo

10,00 €

A. Brandi e E.

12,50 €

A. Brandi e E.

12,50 €

G. Pieri

5,00 €

G. Pieri

5,00 €

M. Tafi

12,00 €

M. Tafi

12,00 €

I. Christina

14,50 €

I. Christina

14,50 €

R. Pieraccioli

12,00 €

R. Pieraccioli

12,00 €

L. Lusini

12,00 €

L. Lusini

12,00 €

D. Valentina

8,00 €

D. Valentina

8,00 €

T. Morrone

13,50 €

T. Morrone

13,50 €

Sono semplici, originali, divertenti. E si fanno insieme: bambini e genitori. Ecco cosa mi piace tanto dei giochi proposti in questo libro.

Perchè ai bambini i giochi piacciono di più se prevedono il coinvolgimento di mamma e papà. E per le mamme e i papa è una bella occasione: si sfoglia il manuale, si sceglie un'attività e si gioca. Insieme. 

Pre-Order

Descrizione:

Una simpatica e tenerissima storia della buonanotte: Piccolo Ghiro vorrebbe tanto fare la nanna, ma proprio non ci riesce! Potrà contare sull'aiuto dei suoi nuovi amici per addormentarsi? Dai 2 anni

Disponibile

S. Daddi

Questo terzo libro è il frutto di anni di studio e di ricerca, la raccolta del nostro sapere e curiosità sulla Cucina Toscana. Cosa troverete in questa Enciclopedia? Decaloghi: i 10 punti imprescindibili, ironici e pungenti che richiamano al campanilismo toscano anche nei piatti; Ricette: quelle vere, non macchiate dalle mode del momento; Storie, miti e leggende: vi accompagneranno alla scoperta di come sono nati piatti e di come sono arrivati fino ai giorni nostri. Scopriremo insieme il "Sarcigno", che tanto mi piace come parola e suono, quel valore aggiunto insito nella toscanità, quel gusto rude, duro ma familiare, quell'ingrediente segreto che non si trova più. Riscopritelo insieme a noi, tra una risata e una mangiata di gusto. Buon appetito, anzi buona lettura!

Disponibile

AA VV

A cura di Donne Difettose

L'Idea delle "Ricette del cornuto" nasce in un agriturismo in Toscana. Un'ottuagenaria con il grembiule, mentre parla con una delle Donne Difettose, sta preparando la cena: "Cucino la minestra del cornuto"

Fraintesa l'espressione la signora chiarisce il concetto: "Si chiama minestra del cornuto perchè si prepara all'ultimo momento, ma in tavola fa la sua figura".

Disponibile

G. Cozza

Descrizione:

C’era una volta una principessa di nome Serafina. E c’era una volta uno stalliere di nome Giandinoto. Serafina e Giandinoto erano due bambini e soprattutto, erano grandi, grandissimi amici.
Inizia così la storia della principessa che viene rapita dalla terribile strega Scorticaria e dell’umile stalliere che affronta le prove più difficili per salvarla.
Una storia d’amore, di quegli amori da fiaba, ma prima ancora una storia di amicizia, coraggio e generosità.
Gli ingredienti di questa fiaba sono quelli classici: ci sono la bella principessa e la terribile strega, lo stalliere coraggioso e il cavaliere malvagio, i topolini parlanti e l’acqua incantata. Ma la ricetta è tutta nuova, perché qui i cavalieri cattivi parlano in rima e quelli buoni diventano di pietra, le streghe finiscono vittime dei loro stessi incantesimi e sono le principesse a salvare i loro innamorati, finché mamma drago ci regala l’immancabile lieto fine.

L’autrice:

Giorgia Cozza è una mamma-giornalista che scrive saggi per genitori e fiabe per bambini.
I suoi manuali (“Bebè a costo zero”, “Benvenuto fratellino Benvenuta sorellina”, “Me lo leggi?”, “Scusate se allatto”, “Allattare e lavorare si può”, “I giochi più stimolanti e creativi da fare con il bambino” e tanti altri) sono diventati un importante punto di riferimento per tante famiglie in Italia e all’estero.
Per i più piccoli ha pubblicato “Le storie di Alice”, “La stellina che aveva paura del buio”, “BUM BUM Tienimi vicino”, “Il topino che voleva leggere”, “Ruffo cambia casa”, “Un fratellino o una sorellina per Tommi”. Nel 2018 pubblica con Ouverture Edizioni “Magie di latte” e nel 2019 “Mamma Canguro”. giorgiacozza.blogspot.it

Disponibile
14,00 €

S. Daddi

La Toscana è una regione da mangiare, attaccata e fiera della propria tradizione. È una cucina povera, di antiche ricette contadine: zuppe, tagli di carne di terza, quarta scelta, frattaglie, pane raffermo, ecc... Il nostro viaggio tra le prelibatezze, i riti e le ferme regole della nostra tradizione continua con questo secondo libro che si addentrerà in decaloghi e ricette anche scomparse, ma che come sempre vale la pena di riscoprire. Perché la cucina è leggerezza, ricordo, passione e fantasia.

Disponibile
12,50 €

G. Cozza

Il portare è una delle modalità che abbiamo per prenderci cura dei nostri bambini e per relazionarci con loro.
Un’esperienza emozionante per grandi e piccini! Attraverso lo sguardo dei due piccoli protagonisti, Caterina e Totò, scopriamo insieme la consuetudine di portare i bimbi.
La storia, pensata per bimbi dai 3 anni circa, è arricchita da un approfondimento sul mondo del babywearing.

Dalla bandella di prima:
“Io prima ero nella pancia della mamma e poi ero fuori, ma dentro la fascia” Caterina e Totò sono al parco quando vedono una mamma che porta il suo bimbo nella fascia. Questo incontro offre lo spunto per una conversazione “a misura di bambino” sulla consuetudine di portare i piccoli nel mondo animale (come fanno mamma canguro, mamma koala e mamma scimmia) e sulla bellezza di trascorrere tempo cuore a cuore con mamma e papà.

Disponibile
16,00 €

G. Cozza

Illustrazioni: Serena Capello
Introduzione: Alessandra Bortolotti

Due amichetti parlano di magie, coccole e amore. Si confrontano sui loro ricordi legati alle primissime coccole della mamma e all’allattamento elencandone, in modo giocoso, tutti i benefici. Un libro illustrato che permette a mamme e bambini di trovare spunti di riflessione e coccole ripensando a questo periodo della loro relazione denso di amore.

In fondo al libro è possibile annotare le proprie esperienze in un mini diario da personalizzare anche con disegni e foto.

Lettura adatta a bambini di tutte le età.

Dalla quarta:
Ma voi lo sapevate che il latte della mamma è... Magico? Già, proprio così. Pepe e Lalla ne stanno giusto parlando. Loro il latte della mamma lo conoscono bene, e sanno che non è soltanto buono, ma fa anche bene alla salute. Di più ancora, sanno che è l’amore della mamma che si scioglie e diventa latte. Amore liquido, in pratica.

Disponibile dal 1 Ottobre 2018

G. Cozza

Una fiaba ecologica, scritta in modo semplice e poetico, per far comprendere anche ai più piccini l’importanza della natura e del rispetto per l’ambiente. Protagonisti sono proprio loro, i bambini, che riescono a far intervenire i ‘grandi’ per salvare Boscofiorito. All’appello ecologico si coniuga infatti un messaggio di speranza e un incoraggiamento a lottare per quello in cui crediamo. Perché tanti piccoli gesti, possono fare grandi cose...

L’autrice:

Giorgia Cozza è una mamma-giornalista che scrive saggi per genitori e fiabe per bambini. I suoi manuali (“Bebè a costo zero”, “Benvenuto fratellino Benvenuta sorellina”, “Me lo leggi?”, “Scusate se allatto”, “Allattare e lavorare si può”, “I giochi più stimolanti e creativi da fare con il bambino” e tanti altri) sono diventati un importante punto di riferimento per tante famiglie in Italia e all’estero. Per i più piccoli ha pubblicato Le storie di Alice, La stellina che aveva paura del buio, BUM BUM Tienimi vicino, Il topino che voleva leggere, Ruffo cambia casa, Un fratellino o una sorellina per Tommi. Nel 2018 pubblica con Ouverture Edizioni Magie di latte.

giorgiacozza.blogspot.it/

Disponibile

A. Dridi

La piccola e impertinente Maltuma, come un folletto, esplora la cucina e accompagna i piccoli lettori nello sperimentare direttamente ricette e nuovi gusti. I bambini diventano piccoli cuochi (nelle ricette più complesse viene consigliato l’aiuto di un adulto). Ogni ricetta è corredata di una piccola introduzione con storia e curiosità, il procedimento è spiegato passo per passo in modo semplice e coinvolgente.

Dalla bandella: Non mi chiamo Maltuma ma amo farmi chiamare cosi perché è il nomignolo che mi ha dato anni fa la mia mamma Fatma. Vengo dalla Tunisia, un piccolo Paese dall’altra parte del Mediterraneo, non è lontanissimo ma si trova già su un continente diverso: l’Africa. Sono molto curiosa e amo andare in fondo alle cose, inoltre ho una passione irrefrenabile per i colori e per tutte le forme di creatività... Sono la mamma di due meravigliosi bambini, titolare di una laurea magistrale in filologia, appassionata di cucina, e cake art, blogger e fotografa del sito: www.maltuma.com Adoro sperimentare in cucina ed infatti ho deciso di regalarti una parte delle mie ricette preferite, così le potrai preparare a casa e sentirti come un vero e proprio Chef!

Disponibile
14,00 €

S. Daddi

Sapori e tradizioni, evoluzioni e ironia toscana come ingredienti principali di questo libro tutto da assaporare.
“Questo libro è fatto di decaloghi, un maniera ironica di porsi di noi toscani, critici e campanilisti, amanti incondizionati della propria terra.
Attraverso questi vogliamo cogliere un po’ l’ essenza delle tradizioni culinarie, non soffermandoci solo sulla ricetta, ma sulla sacralità del piatto. Ci sono delle regole, dei rituali importanti tanto quanto la qualità degli ingredienti e il procedimento.”

Disponibile

M. De Lullo

Ricordi, amnesie, catastrofi culinarie e intrepide ricette. Un viaggio nella memoria, un flusso di emozioni filtrato attraverso la manipolazione culinaria.

“Nasco come lanciatore di patate. E non dovete pensare che con ciò intenda un riferimento agli sport di strada. No, un lanciatore nel senso letterale del termine: avevo dieci anni e, colto da un raptus agonistico-omicida (non so), mi dilettai a lanciar patate dall’indimenticato secondo piano della mia casa. Certo che pure tu, mamma, mettere la cassetta delle patate sul balcone, un carico di forma sferica accanto a un bambino di dieci anni. Quello che farà? dato uno sguardo all’ingiù, e notato un appariscente piccolo catorcio verde (dovrà essere stato un modello 112 della Fiat), senza perder tempo,uno - due - tre - quattro - cinque patate a segno!

Disponibile

A. Brandi e E. Laquidara Illustrazioni: Francesca Montalti

La scoperta di sé e degli altri, le differenze come risorse, la giusta fatica di crescere. Un viaggio in rima nel Mar Marino per parlare ai bambini e ai genitori di temi difficili con parole semplici.

Due avventure tutte da leggere ed assaporare con i propri bambini. Età di riferimento: scuola dell’infanzia e scuola primaria.

In stock
5,00 €

G. Pieri

Cucinare senza pensieri.

In cucina si possono fare scelte ecologiche, rispettare se stessi e gli altri, rallentare i nostri ritmi frenetici e anche risparmiare. In cucina si possono fare scelte ecologiche, rispettare se stessi e gli altri, rallentare i nostri ritmi frenetici e anche risparmiare.

Dalla cucina si possono imparare nuovi stili di vita, piccoli passi di cambiamento… accompagnati dall’Akunandzilo!

Disponibile
12,00 €

M. Tafi

Può un semplice ingrediente, come una zucchina, un peperone o una pesca, trasformarsi in un piatto appetitoso e gustoso? Sì, il segreto sono la passione e la fantasia, necessarie in cucina, al fine di realizzare piatti da condividere con i propri cari. Ricette semplici, veloci, con i prodotti che la natura ci regala. Un libro che racconta l’esperienza di una moglie, madre e nonna, che ha fatto della sua passione per il cibo un momento di condivisione con la famiglia e gli amici.

Disponibile
14,50 €

I. Christina Felline

Illustrazioni: Elena Martini

Fa’ che il tuo seme, qualunque esso sia, diventi sempre un piccolo, unico, straordinario giardino!

Il LIBRO FIORE, un libro che È un fiore, un libro che HA un fiore (segnalibro con fiore in carta interrabile). Progetto editoriale con font a lettura facilitata; un libro illustrato vivo e vegeto, in quartine e in doppia lingua (inglese). Per parlare di identità, di opportunità e del meraviglioso unico giardino che ad ognuno di noi è dato da coltivare!

Le autrici:

Isabella Christina Felline Scrittrice italosvizzera promuove i libri, la lettura e la scrittura praticamente ovunque. Oltre a rubriche ed articoli specialistici ha pubblicato per ragazzi alcune fiabe per il periodico G-Baby (San Paolo Edizioni); e gli albi activity-book Animali di versi, Questioni di ingranaggi (Uovonero Edizioni, 2011 e 2012); Tipi da bicicletta, Cotto a puntino (Coccole Books, 2012 e 2013) e insieme ad Elena Martini Come sassi (Fulmino Edizioni, 2014). Giocoliera di parole, scava nei loro suoni e le usa per realizzare pozioni magiche per osservare il mondo a tutte le età.

Disponibile

R. Pieraccioli

Una raccolta di ricette nate dall’interesse per il periodo che va dall'inizio della seconda Guerra Mondiale fino alla Resistenza e alla Liberazione, dalla passione per la ricerca che ha portato l’autrice a scavar sempre più in profondità non solo nei fatti storici di quei momenti, più o meno noti a tutti, ma nella vita di ogni giorno.

A questo interesse è stata associata la crisi degli ultimi anni, che sta costringendo le famiglie alla riduzione degli sprechi e anche dei consumi in tutti i settori, compreso il settore alimentare. Unendo così quello che è stato trovato nelle ricerche sulla vita quotidiana in tempo di guerra, sopratutto in merito all'alimentazione, alla ricerca di soluzioni anti-crisi in cucina, son state rispolverate ricette dimenticate della tradizione familiare e altre cercate altre nei vecchi libri di cucina.

Ricette fatte con poco e nulla o comunque prevalentemente con ingredienti poveri ma tuttavia ottime, soprattutto se rivisitate in chiave contemporanea, visto che oggi è possibile permettersi (nonostante la crisi) molto di più di quello che si potevano permettere le nostre nonne e bisnonne in tempo di guerra.

Disponibile

L. Lusini

Un libro di ricette di dolci semplici e tramandati, prese dai ricordi e dal quaderno della nonna Vanda, che ha lasciato un'impronta preziosa e incancellabile nell’infanzia dell’autrice. La sua presenza è ancora viva nelle pagine di questo libro, con storie e aneddoti che accompagnano ogni ricetta.

Leggendo, viene voglia di accendere il forno, preparare il tavolo con gli ingredienti e mettersi all'opera per far sì che avvenga quella trasformazione “alchemica”, il cui risultato sembra essere non solo un dolce ma il compimento di un rito casalingo che si ripete, puro e simbolico.

Il dolce è promessa, offerta, conforto, premio, gioia, appagamento. Il suo gusto ci riporta anche indietro nel nostro tempo, a quel latte-miele materno che per primo ci fece assaggiare il sapore buono del mondo.

Disponibile

D. Valentina

Illustrazioni: Angelica Regni

Cosa succede se sparisce la luna?

Ecco l’avventura della piccola ape Priscilla che si dà da fare per ritrovarla.

Una piccola e deliziosa favola accompagnata da accattivanti illustrazioni per grandi e piccini.

Disponibile

T. Morrone

Illustrazioni: Angelica Regni

Prefazione: Mauro Corona

In queste pagine compaiono volpi, cervi, istrici, cinghiali, picchi e beccacce. Vi compare tutta la fauna dell'Appennino Toscano.

E i boschi, che ospitano tale fauna chiacchierona e sagace, carezzano i crinali verso l'alto fino ai cieli che guardano il mare. L'autrice fa agire gli animali con scopo ben preciso: insegnare ai bambini l'amore per la terra e i suoi abitanti. L'amore per la natura tutta. Allo stesso tempo, inventando situazioni particolari, non di rado comiche se pur a volte tristi, stimola riflessioni sul perdono, la tolleranza, la carità, l'amicizia, l'amore.

Un libro che andrebbe letto da bambini e adulti, genitori e figli.

Disponibile